Esplora contenuti correlati

COSAP

Informazioni
Coloro che intendono occupare spazi ed aree pubbliche appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile del Comune nonché tratti di aree private sulle quali risulta costituita, nei modi e nei termini di legge, servitù di pubblico passaggio, devono inoltrare domanda di concessione ovvero di autorizzazione, al competente ufficio comunale.
Le occupazioni possono essere permanenti o temporanee. Sono permanenti le occupazioni di carattere stabile, effettuate a seguito di rilascio di atto di concessione, aventi comunque durata non inferiore all’anno. Sono temporanee le occupazioni di durata inferiore all’anno.
Le occupazioni possono riguardare: spazi ed aree pubbliche, spazi sottostanti il suolo (condutture in genere), spazi sovrastanti il suolo (tende, linee o condutture aeree).
I termini e le modalità di presentazione della domanda sono disciplinati dall’apposito regolamento comunale.

Il canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche è un entrata di natura patrimoniale, in vigore nel Comune di San Benedetto Po dal 2000 in sostituzione della Tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP).


Dove
Il canone per l'occupazione di spazi e aree pubbliche è gestito in concessione dalla ditta M.T. S.p.A. con sede in Via Marzabotto 30 - 20871 Vimercate (MB). Telefono 039/6613161 - Fax 039/667746 - E-mail: vimercatetributi@maggioli.it

Referente locale: Sig. Franciosi Vincenzo (Cell. 349/3663732 - 346/6187224) c/o "Cartolandia" in Via E. Ferri 90 - 46027 San Benedetto Po (MN)